dom. Apr 11th, 2021

Pallavolo San Giustino: l’incontro di sabato

2 min read

 

LE ERMGROUP SAN GIUSTINO CERCA IL BIS CASALINGO NEL RECUPERO CONTRO LA ITALCHIMICI FOLIGNO. E INTANTO, ANCHE L’OPPOSTO LEONARDO PULITI E’ RIENTRATO IN GRUPPO

 

Prima ancora dell’ufficializzazione relativa alla disputa del recupero contro la Italchimici Foligno dell’ex Leonardo Benedetti, una bella notizia in casa ErmGroup San Giustino: anche l’opposto Leonardo Puliti è rientrato in gruppo, per cui all’appello manca ora soltanto l’altro Leonardo, il libero Di Renzo. A quel punto, la parentesi inopinata della stagione sarà definitivamente alle spalle, ma intanto bisogna pensare alla gara di sabato 27 febbraio, anch’essa casalinga e con inizio alle 18; al palasport di via Anconetana va in scena la sfida calendarizzata alla terza giornata di campionato nel girone F2 della B maschile e i biancazzurri di coach Moretti non debbono fare altro che ripetere la prestazione di domenica scorsa contro la Job Italia Città di Castello, quando soltanto per un tratto di secondo set (poi nel finale sono ripartiti) hanno un tantino allentato quel ritmo che li ha invece condotti alle nette affermazioni nella prima e nella terza frazione. Semmai, l’unico piccolo appunto da fare è questo: comunque sia, la concentrazione ha dominato per larga parte del derby e già questa è una componente in grado di fare la differenza, oltre alla caratura tecnica del gruppo. Ce ne sarà bisogno contro una formazione folignate che mastica amaro per l’1-3 interno subito mercoledì contro Città di Castello, anche perché dallo 0-2 era arrivata a un soffio dal pareggio, che avrebbe rimandato il verdetto al tie-break. Sicuramente, può aver pesato l’assenza dell’opposto Giacomo Musco, come nel momento topico del quarto set l’infortunio del giovane schiacciatore Bruno Floris, per cui è normale che stavolta i ragazzi allenati da Paolo Restani diano il tutto per tutto, confidando anche sulla validità di alcuni singoli, vedi il libero Lorenzo Merli. In casa sangiustinese, si dovrebbe andare alla conferma del 6+1 vincente di domenica scorsa: diagonale composta dal palleggiatore Alessio Sitti e dall’opposto Stefano Thiaw (ma ricordiamo che c’è anche Leonardo Puliti), coppia centrale con Mirko Miscione e Giulio Cesaroni, alla banda Rinaldo Conti e Filippo Agostini e libero Lucio Piazzi. Un’altra opportunità interna di quelle da mettere a pieno profitto per continuare la marcia a punteggio pieno.

 

Ufficio stampa

Pallavolo San Giustino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *