dom. Gen 23rd, 2022

Francesco Sideri nuova banda della ErmGroup Pallavolo San Giustino

2 min read

La ErmGroup Pallavolo San Giustino annuncia ufficialmente l’arrivo dell’attaccante in banda Francesco Sideri, tempestivamente “arruolato” dopo la consensuale rescissione contrattuale di Filippo Agostini che ha preso la direzione di Aversa.

Atleta cagliaritano, classe ’94, avvicinatosi al volley in età adolescenziale nella sua città natale, ha iniziato come centrale, per poi trovare la massima completezza nel ruolo di schiacciatore.
Dopo due anni nel settore giovanile nella M. Roma Volley (RM) , Francesco ha militato nelle giovanili di Cuneo allenandosi per l’intera stagione 2012/2013 con la Bre Banca Lannutti Cuneo (CN) in serie A1,  prendendo anche parte ad una trasferta di Champions League. Il salto dalle B alla serie A2 è arrivato nel 2016/2017, con l’esordio nella Videx Grottazzolina (FM).  Le successive tre stagioni giocate sempre ad alti livelli in A2, prima in terra sicula, nella Messaggerie Bacco Catania (2017/2018), e poi nel barese con Gioiella Gioia del Colle (2018/2019). Dopo l’esperienza nel Meridione, Sideri è stato chiamato ad indossare la maglia n. 8 nella Peimar Calci di Brescia. Reduce da una stagione in A3 con SMI Roma e un esordio nella Falù Ottaviano (NA),  Francesco arriverà a San Giustino il 2 gennaio 2022.
La sua brillante carriera è state sempre accompagnata della serietà delle società sportive; una qualità imprescindibile che lo ha spinto a venire nella Pallavolo San Giustino: ” Arriverò a San Giustino il 2 gennaio impegnarmi il più possibile. La ErmGroup Pallavolo  è una società molto seria, che tiene tanto a questo sport e ai suoi ragazzi. Vorrei fare il salto di qualità insieme a loro, tornare ai livelli in cui militavo e affinchè questo sia possibile, occorre l’appoggio di una società affidabile come è la ErmGroup”.
Aspettando l’arrivo di Francesco Sideri tra le nostre fila, ricordiamo che gli allenamenti dei biancoazzurri riprenderanno dopo le festività lunedì 3 gennaio 2022.
 
Elisa Capuccella
 
 
Ufficio stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *