dom. Apr 11th, 2021

Pallavolo San Giustino: aggiornamento Covid

2 min read

TAMPONI DI VERIFICA PER I GIOCATORI DELLA ERMGROUP ANCORA POSITIVI E INTANTO UN GUARITO DAL COVID-19 E LA CONFERMA PER I NEGATIVI. RIGOROSO RISPETTO DEL PROTOCOLLO FEDERALE DA PARTE DELLA SOCIETA’ BIANCAZZURRA

 

Un primo significativo passo in avanti, con la speranza che presto il capitolo si possa chiudere. È infatti guarito dal Covid-19 un atleta della formazione maggiore della ErmGroup Pallavolo San Giustino, militante nel campionato di Serie B e per coloro che erano negativi è arrivata la confermanella giornata di giovedì 4 febbraio. Dopo aver ripreso l’attività in palestra a inizio settimana, gli attualmente disponibili si stanno di nuovo allenando al palazzetto dello sport, agli ordini dei tecnici Francesco Moretti e Claudio Nardi. Per i sei giocatori che invece risultano ancora “positivi”, tutti ovviamente in isolamento, sono stati programmati i tamponi di verifica nel corso del fine settimana o, al massimo, all’inizio della prossima. Lo rende noto il dottor Gianluca Neri, medico sociale biancazzurro, che sta seguendo – passo dopo passo – l’evoluzione della situazione, dichiarandosi fiducioso in un miglioramento tale da poter garantire alla squadra di scendere finalmente in campo per gli impegni ufficiali della stagione 2020/21 e di esordire domenica 21 febbraio. La società Pallavolo San Giustino comunica poi che sta osservando in ogni dettaglio il protocollo anti-Covid della Federazione, attraverso un’organizzazione operativa in base alla quale tutte le settimane i componenti del gruppo squadra vengono sottoposti a tampone antigenico all’interno del palazzetto dello sport e costantemente tenuti sotto controllo. “Siamo estremamente attenti alla salute e alla sicurezza sia dei giocatori che dell’intera comunità di San Giustino”, ha sottolineato il dottor Neri.

4 febbraio 2021

Ufficio stampa

Pallavolo San Giustino  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *