gio. Ago 13th, 2020

Pallavolo San Giustino: la trasferta a San Marino è sempre più vicina

2 min read
Manca poco più di un giorno alla 13 giornata di campionato, l’ultima che sigla il girone di andata, che vedrà impegnati i boys diErmgroup San Giustino (PG) nella trasferta contro Titan Services San Marino (RN). Gli altotiberini si sono allenati duramente, mantenendo alta la concentrazione, per chiudere al meglio questa prima parte e rimanere ai vertici della classifica.
Squadra insidiosa quella di San Marino, che da inizio anno ha modificato spesso i suoi schemi; alcuni giocatori hanno cambiato ruolo in itinere come il n.10 Mondaini F., dalle buone qualità ed equilibrio, che da schiacciatore ora gioca come opposto. Il più incisivo è Kiba Y., mentre il più esperto è sicuramente il n. 18 Zonzini M. Anche il palleggiatore Rondelli M. ha mostrato fino ad ora un buon livello di gioco. San Marino alterna spesso al cambio palle e in fase di break i due liberi, il n. 6 Bacciocchini D. e il n. 9 Rizzi S. Sicuramente il punto di forza della squadra romagnola è la fase di break.
Tenedo conto dei vari cambiamenti Titan Services San Marino (RN) dovrebbe scendere in campo con il seguente roster: Rondelli M. al palleggio, Mondaini F. nel ruolo di opposto; Kiva Y. e Benvenuti L. o Lazzarini A. in banda; al centro Zonzini M. e Bernardi M., nel ruolo di libero Bacciocchini D.
I boys di Ermgroup San Giustino con il sestetto base: Sitti al palleggio, Puliti opposto, Conti e Valla in banda, Antonazzo e Stoppelli al centro, di Renzo libero. 
In vista dell’incontro Barrese A., secondo allenatore della squadra altotiberina, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Domenica scorsa abbiamo dimostrato di avere valori e carattere, portando a casa il risultato per 3-2 contro Bologna. Adesso ci aspetta un’altra partita contro una squadra che è in cerca di punti preziosi per la salvezza. I romagnoli fino ad ora hanno messo in difficoltà tutte le realtà, come lo stesso Portomaggiore, che ha si vinto 3-1 a San Marino, ma contro un roster che ha giocato un’ottima partita. Anche noi dobbiamo aspettarci un incontro di questo genere, dove gli avversari dimostreranno un grande valore e un ottimo rendimento soprattutto in fase di break e non sarà affatto facile. La classifica ovviamente ci pone con degli obbiettivi diversi, ma la nostra attenzione e il nostro atteggiamento saranno fondamentali per riportare a pieno il risultato in quanto, in concomitanza del nostro incontro, ci sarà una partita che delimiterà il risultato del girone di andata, tra Bologna ed Arno; da lì verranno fuori i primi riscontri del girone di andata, per poi cominciare al meglio quello di ritorno”.
 
Elisa Capuccella
Ufficio stampa Ermgroup San Giustino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *