dom. Feb 16th, 2020

Ermgroup San Giustino fermata da Sa.Ma. Portomaggiore nel decimo appuntamento di stagione

3 min read

Ermgroup San Giustino (PG) – Sa.Ma. Portomaggiore (FE): 0-3 (26-28; 21-25; 24-26)

Grandi emozioni fin dal primo set dell’ incontro che ha visto protagonisti Ermgroup San Giustino, e Sa.Ma. Portomaggiore, la sfida al vertice più attesa della stagione.
Le due squadre mostrano un equilibrio, tanto da procedere passo passo per la maggior parte del set. Esploso il palazzetto per i due ace di Valla R. che ha riportato gli altotiberini 21-21, l’attacco vincente di Conti  per il 24-24 e quello di Puliti L. che ha segnato il 25-25. Dopo il 26-26 che porta la firma di Valla R., sbagliano i padroni di casa, permettendo alla squadra ospite di chiudere il parziale 26- 28. San Giustino alza la testa e affila gli artigli concedendo il meno possibile a Ferrara nella prima parte del secondo set. Reagisce Portomaggiore che recupera terreno agganciando i padroni di casa sul 14-14. Il punto di Valla R. porta San Giustino sul 16-16 ma i boys sembrano aver smarrito la concentrazione e perdono anche il secondo set, per 21-25. Non può più sbagliare San Giustinoche con tenacia tiene testa alla capolista al terzo set. L’ace di Puliti L. segna il decimo punto dei padroni di casa e l’ace di Antonazzo D. porta in vantaggio 13-9. Grazie anche a discutibili assegnazioni arbitrali che favoriscono la squadra ospite, in un momento delicato, rimonta Portomaggiore agganciando San Giustino sul 17-17. Perdono qualche punto gli altotiberini ma sicuramente non la voglia di recuperare e tornano in vantaggio, con un muro vincente, 22-21.  I padroni di casa, con le unghie e con i denti, tentano l’impresa ma non riescono a chiudere positivamente il terzo parziale perdendo il set 24-26 e di conseguenza l’incontro. Bravi comunque i boys che hanno lottato fino alla fine; dovranno imparare dai propri errori, che soprattutto al servizio sono stati numerosi, e risorgere dalle ceneri come la Fenice, per tornare al vertice. Al termine dell’incontro, Sitti A., palleggiatore di Ermgroup San Giustino ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Una partita difficile con una squadra obbiettivamente molto forte e ben organizzata. Questa sera ha giocato meglio di noi e forse ha dimostrato di avere qualcosa in più sul globale. Noi purtroppo siamo presi spesso da queste fasi altalenanti, caratterizzate spesso da tanti errori e questo ha portato tutti e tre i set a loro favore. Adesso qualche giorno di riposo e poi iniziamo a preparare la partita di rientro contro La Spezia, per continuare il nostro percorso. Abbiamo riportato comunque solo due sconfitte, il campionato è ancora lungo e quindi abbiamo tanto da lavorare. Cercheremo di raggiungere queste squadre che al momento stanno dimostrando di avere qualcosa in più di noi e lavoreremo sodo per questo.”
 
Elisa Capuccella

Ufficio stampa Ermgroup San Giustino 

 
Ermgroup San Giustino: Cesaroni G., Conti R. 15, Giunti G., Sitti A., Antonazzo D. 4, Thiaw S., Di Renzo L., Stoppelli D.8, Celli S., Valla R. 9, Puliti L. 17. All. Sideri E.
Sa.Ma. Portomaggiore: Pirazzoli M., Vanini A.1, Ingrosso P. 14, Lopresti T., Ferraro D. (L), Ferrari J. 5, Cardia R., Chadtchcyn A. 9, Tosatto L.12, Quarta A. 11, All. Cruciani S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *