News

Sia Coperture Pallavolo San Giustino: la vittoria contro la capolista Fano

sia coperture pallavolo san giustino
Torna al successo la Sia Coperture Pallavolo San Giustino, al Pala Volley di via Anconetana la squadra di coach Sideri riesce con 
caparbietà ad avere la meglio sulla quotata Gibam Fano, capolista indiscussa del girone E della serie B nazionale. Dopo due ore e mezzo di gara sono Ramberti e compagni a spuntarla, imponendosi per 3 a 2 in una gara ricca di emozioni e sempre in equilibrio, in cui le molte azioni spettacolari hanno reso l’incontro divertente ed appassionante per il tanto pubblico accorso per la partita di cartello.

La Sia Coperture scende in campo con il sestetto presentato in terra pugliese, la diagonale di posto due è composto dalla coppia 
Ramberti-Puliti, in posto quattro Benedetti e Conti, Antonazzo e Stoppelli al centro, Boriosi libero. La stessa Fano conferma la formazione dell’ultima uscita, con Cecato in regia, Lucconi opposto, Graziani e Fellini in banda, Salgado e Paoloni al centro, Iannelli libero.

Primo set che inizia subito con giocate di buon livello, con un equilibrio che viene rotto solo a frangenti, con Cecato che si fa valere 
dai nove metri e i “boys” che rispondono con tanta grinta ed una buona efficienza in attacco. Al fotofinish sono gli ospiti ad avere la meglio, annullando un set ball ed aggiudicandosi il set 24-26.

Nel secondo set i locali rientrano in campo concentrati e, grazie ad una buona efficienza in battuta, stringono alle corde una Gibam troppo fallosa : Conti e Puliti sono infermabili in attacco e la Sia Coperture ristabilisce la parità, 25-21.

Sulla falsa riga dei set precedenti, il terzo set vede le due squadre sempre lottare spalla a spalla, con un break di Lucconi in battuta 
prontamente annullato dagli umbri che riescono a portarsi a fino al – 1, ma è una infrazione al palleggio a dare il nuovo vantaggio ai 
marchigiani che chiudono 23-25.

Non si dà per vinta la squadra del Ds Maric che, rientrata in campo al quarto set, aumenta i giri del motore, spingendo in battuta e non regalando nulla agli avversari. Il gioco di squadra e la grinta dei nostri “boys” consente alla formazione di coach Sideri di pareggiare il conto dei set, vincendo 25-14.

Sulle ali dell’entusiasmo parte fortissimo al Tie break la squadra di casa, portandosi fino al massimo vantaggio 11-4. Si rilassa un po’ la 
Sia che, nonostante due match ball si fa rimontare, ma è brava a chiudere nel finale facendo esplodere nei festeggiamenti l’intero 
palazzetto, 16-14.

 
Sia Coperture San Giustino 3
Virtus Fano 2

Sia San Giustino: Ramberti 3, Conti 23, Benedetti 10, Antonazzo 8, Stoppelli 9, Puliti 21, Boriosi (L1). N.e.: Giunti, Celli, Zangarelli, Landini, Buttarini (L2). All.: Sideri.

Gibam Fano: Cecato 5, Tallone 1, Lucconi 30, Graziani 14, Fellini 12, Paoloni 12, Salgado 11, Iannelli (L1), Caselli, Mandoloni. N.e.: Mazzanti, Mancinelli, Giorgi, Pietropoli (L2). All.: Radici.

Parziali: 24-26 (30’), 25-21 (25’), 23-25 (28’), 25-13 (20’), 16-14 (10’)
Arbitri: Chirieletti – Aiello
Note: San Giustino bs 2, ace 6, muri 12. Fano bs 21, ace 9, muri 10.

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *